Siamo orgogliosi di annunciare che Power Towers, insieme al nostro Data Centre Channel Partner, Daxten, ha vinto il DCS Awards 2022 nella categoria "Innovazione dell'anno per la sicurezza dei centri dati" con il PecoDC.

Questo premio riconosce il nostro specializzato applicazione Pecolift, che è stato marchiato PecoDC, (disponibile solo per questo canale tramite Daxten) come metodo più sicuro per lavorare ad altezze ridotte durante l'esecuzione di installazioni, ispezioni, manutenzione o riparazioni nei Data Center.

Con questa soluzione di accesso è possibile accedere alla piattaforma a livello del suolo e sollevarla all'altezza di lavoro desiderata; la piattaforma completamente protetta mantiene l'operatore al sicuro durante il lavoro in altezza. Questa piattaforma di accesso non è solo un metodo più sicuro per lavorare ad altezze ridotte, ma consente anche all'operatore di lavorare in modo più confortevole e di migliorare l'efficienza. Per saperne di più sui vantaggi dei nostri prodotti, consultate la sezione Pagina dei vantaggi.  

Qual è la differenza tra il Pecolift e il PecoDC?

Il PecoDC è simile al Pecolift, ma ha un ingombro più ridotto di 0,99 m x 0,672 m rispetto all'ingombro del Pecolift di 0,99 m x 0,70 m. Il PecoDC è stato creato appositamente per essere utilizzato nei corridoi stretti dei rack dei Data Center.

Ma perché si è sentita l'esigenza di riprogettare il Pecolift in una versione più stretta? Per capire meglio come è stato creato il PecoDC, abbiamo parlato con Phillip McGuinness, consulente per i centri dati di Daxten.

Qual era il/i problema/i che i Data Center dovevano affrontare?

"I Data Center si sono evoluti nel tempo: da un tempo in cui tutti i servizi si trovavano sotto il pavimento rialzato, compresi l'alimentazione e i dati, a oggi in cui sia l'alimentazione che i dati si trovano sopra gli armadi IT. Ciò ha fatto sì che quello che una volta era un lavoro a livello del suolo sia stato sostituito da un lavoro in alto, in genere a 2-4 metri dal livello del pavimento. Questo aumento dell'altezza ha portato a una serie di infortuni dovuti al lavoro su scale in altezza." Ha parlato Phillip McGuinness.

I Data Center cercavano quindi una soluzione per lavorare ad altezze ridotte e Pecolift (3,5 m di altezza massima di lavoro) ed Ecolift (4,2 m di altezza massima di lavoro) erano la soluzione ideale per lavorare alle altezze richieste. Inoltre, il Pecolift e l'Ecolift sono  soluzioni pulite e sostenibili poiché non hanno batterie o sistemi idraulici da alimentare. "Ta mancanza di sistemi idraulici in un ambiente di camera bianca è molto auspicabile, dato che i Data Center spendono molti soldi per evitare l'ingresso di acqua/liquidi all'interno del Data Center. Il fatto di essere completamente manuale aiuta anche perché nessuno deve ricordarsi di caricare il prodotto." - ha detto Phillip McGuinness.

Quindi, Cosa mancava al Pecolift e all'Ecolift? "Sebbene Pecolift ed Ecolift fossero ottimi in termini di altezza, ci siamo resi conto che sarebbe stato meglio un ingombro minore, dato che i Data Centre sono immobili molto costosi e spesso molto popolati di rack, per cui più piccolo è l'ingombro meglio è. Anche le aggiunte, come i ganci di fissaggio per impedire la caduta degli attrezzi, sono state considerate una buona opzione da includere". Pertanto, il Pecolift e l'Ecolift si sono evoluti in PecoDC ed EcoDC. Il PecoDC è più stretto del Pecolift standard. Sia il PecoDC che l'EcoDC sono dotati di ganci di fissaggio fissati al vassoio di lavoro. Questo ha permesso alle aziende che cercavano un metodo di accesso più sicuro di avere un'altra opzione da scegliere: "Il PecoDC, con il suo ingombro ridotto, consente alle aziende che promuovono attivamente una politica "Ladder-less" di raggiungere l'obiettivo con un prodotto specifico per i Data Centre. Le scale non sono più una scelta, ma l'ultima risorsa quando sono disponibili il PecoDC e l'EcoDC".

Per avere maggiori informazioni su queste soluzioni per i Data Center, è possibile contattateci o Daxten: +44 (0)20 8991 6200 / info.uk@daxten.com